Amistad - 30x40

Amistad

Amistad

Ink on Canvas 30x40cm

“15 marzo 2013 – Distanza, nostalgia ed anche una semplice promessa fatta ad un carissimo amico di vecchia data. Sono queste le cose che nel marzo del 2013 mi spingono a rappresentare un sentimento importante quale quello dell’amicizia.
E così una notte, come di consueto, inizio a disegnare partendo dal centro. E disegno ciò che più risulta vicino all’essenza del concetto stesso di amicizia, una salda stretta di mano, ossia, il calore dell’affetto, la promessa di un aiuto ad un amico ed un appiglio sicuro e duraturo. Questo importante simbolo sarà l’unico elemento della tela non simmetrico (rispetto l’asse verticale che idealmente passa per il centro). In basso disegno una strada, il lungo ed articolato percorso che la vita ci propone per giungere alla consapevolezza di se e degli altri. Un percorso spesso non semplice e certamente pieno di ostacoli sottolineati dalle fiamme che lo costeggiano. In alto invece le stesse difficoltà si ripropongono attraverso le tante figure intrecciate e la serie di maschere che poste sui lati e frontalmente non si guardano mai fra loro e tutto ciò concorre alla creazione di qualcosa di molto più solido rappresentato dal colonnato in doppia linea che attraversa la tela da sinistra a destra. Sotto l’attento sguardo di un occhio divino, entità sempre vigile nasce ‘Amistad’ (amicizia).”


ENG

“March 15, 2013 – Distance, nostalgia and even a simple promise to a dear old friend. These are the things that in March of 2013 lead me to represent a sentiment as important as the friendship. So one night, as usual, I take a canvas and I start to draw.

I strat from the center. And I start to draw what is more close to the essence of the concept of friendship, a firm handshake, ie, the warmth of affection, the promise of a help for a friend and a sure and long-lasting support. This important symbol will be the only one asymmetrical element of the canvas (compared to the vertical axis which ideally passes through the center).

At the bottom I draw a road, the long and complex path that life offers us to reach the awareness of self and others. A path often not simple and certainly full of obstacles highlighted by the flames that surround it. On the top I represent the same difficulties, again, through the many figures intertwined and through the series of masks putted on the two sides and in front, masks that never look at them. Everything contributes to the creation of something much more solid represented by the colonnade in double line crossing the canvas from left to right. Under the close monitoring of a divine eye, entity ever watchful, born ‘Amistad’ (Friendship)”

Annunci

Commenti (comments)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...